Touching Darkness - Scott Westerfeld Questo libro è sulla scia del primo, cioè non è male e si legge piuttosto bene solo che manca quel qualcosa che mi conquisti quindi non gli darei più di tre stelline.
Leggendo "L'ora segreta" mi ero convinta che la protagonista di questa trilogia fosse Jessica, leggendo questo libro però non sono più tanto sicura. Il personaggio che è stato più approfondito è stato probabilmente Melissa (con Rex come secondo) quindi mi chiedo se nel terzo non sarà dominante un altro personaggio ancora (Rex magari questa volta, vista la copertina inglese).
I personaggi non mi dispiacciono, non riesco a trovare troppo antipatica neanche Melissa alla fin fine e ora che Jessica è scesa dal piedistallo della protagonista la trovo molto migliorata (anche se sembra quella con la personalità più piatta nel gruppo).
La storia d'amore tra Rex e Melissa è pure migliore di quella di Jessica e Jonathan, se non fosse che è banale (fosse stato Rex con Desdemona avrei capito e non me lo sarei di certo aspettato) e anche se il libro parte a rilento secondo me si riprende nel finale. Leggerò sicuramente il prossimo, ormai sono curiosa di sapere come andrà a finire e spero solo che questa trilogia non si perde nell'ultimo capito come succede quasi a tutti.