Bad Girls Don't Die - Katie Alender Avevo lasciato in soffitta l’unico legame di Megan con Shara.

2.5/5

Uhm.. non è che non mi sia proprio piaciuto, è che alla fin fine mancava quel qualcosa che poteva rendere il libro veramente bello. La trama di per sé non brillava in originalità: casa infestata da fantasmi, che prendono proprio la figlia più piccola (gli horror giapponesi mi hanno insegnato che le persone da temere di più sono sempre le più innocenti, ovvero bambine sotto i 12).
Poteva risolversi in modo migliore, ma così non è stato.
I ciondoli praticamente magici sono stata la trovata peggiore, e la stessa protagonista sembrava non essere poi così spaventata di avere una sorella posseduta in casa. Cioè, saluta l'amica dicendole che venire a casa sua è troppo pericolosa ma cosa fa lei? torna a casa, il massimo che riesce a fare è dormire in camera con la madre. Grande soluzione.