Obsidian  - Jennifer L. Armentrout, Sara Reggiani Ok allora, essendomi stato consigliato come "bellissimo!" devo ammettere che questo libro mi ha un po' deluso. Non so se sono io che inizio a trovare tutti i libri young adult uguali e che quindi non riesco a farmi sorprendere da nessuno ma non mi ha detto moltissimo.
Credo che la saga potrebbe diventare interessante, ma per ora non è decollata.
Partiamo con la protagonista e diciamolo senza giri di parole: Kathy è odiosa. Non è neanche colpa tua Kathy, lo sono il 90% delle protagoniste di libri young adult. Altra cosa che però non tutte hanno, Kathy è sempre arrapata. Ma non per scherzo! Vede Daemon e rimane a sbavare cinque minuti, lui le si avvicina e lei si arrapa, la guarda e lei idem, insomma dopo un po' direi che anche il lettore più fesso avrà capito che lui ha addominali fantastici, splendidi occhi verdi e compagnia... basta! Infatti sono stata contenta quando a) Simon le fa capire che in pratica passa per la ragazza facile, che Daemon si è fatto e che ora si faranno tutti b) Daemon la bacia ed a momenti vanno al sodo e Kathy si sente un po' troietta (wow Kathy fino a tre secondi prima lo odiavi ed ora te lo faresti, fai pace col cervello!).
Altra cosa insopportabile: Kathy parla sempre di quel suo maledetto blog. Non vuole che NESSUNO sappia del suo blog ma a) ne parla davanti a tutti b) apre video recensioni di sé stessa fatte in quel blog quando Daemon è dietro di lei e poi: "non guardare!!!1" ma chi vuoi prendere in giro? hai girato quel cavolo di video ieri, perché lo hai aperto se non per farlo vedere a lui? davvero Kathy a nessuno frega niente se sei una nerd che ama leggere, questo non mi fa immedesimare con una come te!.

I personaggi a parte Kathy... aspetta esistono? le due amiche le ignoriamo perché sono lì solo per fare le amiche umane da cui Kathy va a parlare di alieni senza potergliene in realtà parlare. C'è Daemon che..va beh il nome è un programma, ma veramente dove siamo su vampire diaries? un nome normale non si poteva?. Daemon comunque che principalmente è lì solo per fare il figo da paura, punto. Dee che ha il nome di un cerbiatto e sembra uscita da bambi, sa che la gente viene uccisa se si avvicina a lei ma si avvicina comunque a Kathy quindi io devo ancora capire se è solo stupida (e purtroppo alcune volte lo sembra) o se vuole solo vedere Kathy ridotta ad una polpetta. Matthew all'inizio sembrava un personaggio interessante, ma poi chi ne ha parlato più? come gli altri tre, semplicemente abbandonati. Bene. Cioè no, male! molto male.
In alcuni pezzi sembra un po' twilight, e dato che a me twilight non piace ho storto il naso. Odio paragonare un libro ad un altro ma certo il pezzo in cui la salva da una macchina che la vuole arrotare, lui che nella sua forma originale (tu guarda!) luccica, il fatto che gli alieni abbiano super poter personalizzati e che lui la ami ma la voglia allontanare all'inizio per proteggerla e per proteggere la sua famiglia sa di visto, rivisto e twilight.

<< Se qualche tempo fa qualcuno mi avesse detto che un giorno mi sarei ritrovata nella stessa stanza con una dozzina di alieni gli avrei detto di smettere di drogarsi>> : la stessa cosa sarebbe successa a me se qualcuno mi avesse detto che avrei letto un libro su alieni luccicanti. Si perché ormai non importa che tu sia vampiro, zombie o alieno alla fin fine sono tutti strafighi e con super poter quindi chiamali come vuoi la storia è sempre quella. Pensavo che con gli alieni ci sarebbe stato qualche cosa di nuovo, perché wow gli alieni non li aveva ancora tirati fuori nessuno (ed hanno provato pure con i troll e gli zombie, quindi hanno provato proprio TUTTO) invece no, la musica è sempre la stessa.