L'ombra della profezia. Le cronache del ghiaccio e del fuoco: 9 - George R. Martin
Quando ho finito il libro sono rimasta un pò sorpresa, della serie: ma di già?! non che questo libro non sia immenso, come i precedenti, ma perché il finale è arrivato così all'improvviso che proprio non me lo aspettavo.
Come sempre Martin merita cinque stelle, anche se all'inizio pensavo gli avrei dato di meno questa volta perché i primi POV sono una noia mortale. Ma poi il libro si riprende, sopratutto sul finale e sopratutto grazie al POV di Arianne.
A me sinceramente Dany e Jon non sono mancati affatto, spero solo che nel prossimo però non ci siano così tanti POV di Cersei e Brienne perchè proprio non ne posso più.

Arianne socchiuse gli occhi. «E che cosa desiderano i nostri cuori?»
«Vendetta.» La voce di Doran Martell era sommessa, come se temesse che qualcuno fosse in ascolto.
«Giustizia.» Le dita del principe di Dorne gonfie per la gotta premettero il drago di onice nel palmo della mano di Arianne.
«Fuoco e sangue.»