Frostbite (Vampire Academy, #2)

Frostbite (Vampire Academy, #2) - Richelle Mead Non credevo avrei amato questa saga così tanto, ma per ora mi ha proprio preso! Ed a parte l'odioso riassunto dell'inizio del libro direi che questo secondo capitolo mi ha preso ed ha subito ingranato prima del predecessore.
Le mie simpatie sono di poco cambiate, principalmente rimango delle idee del primo volume: Lissa è odiosa, veramente non riesco a soffrirla. E' la principessina, ricca e viziata ultima della sua stirpe. Ha Rose, amica del cuore da sempre, che non fa altro che usare e buttare via secondo i propri comodi. Le serve? benissimo allora va da lei e le spiattella tutti i fatti propri aspettandosi che Rose abbia le soluzioni o che la possa comunque consolare. Non le serve? allora non le parla e non la cerca neppure. Il massimo lo ha toccato quando sapeva che Rose si era fatta male per via del pugno che le aveva dato la madre ma dice lei stessa di non essere neanche venuta a cercarla, perché tanto che poteva mai essere? Insomma non le importava. Se io sapessi che la mia migliore amica, ma anche senza scomodare la migliore amica! se qualsiasi mia amica stesse male ed io lo venissi a sapere mi farei sentire di corsa!
Lei invece conosce Christian e boom! sono subito piccioncini. L'unica nota di interesse della loro storia è stato quando hanno litigato, almeno è successo qualcosa in Paradiso. Christian è un personaggio più interessante di lei, ma a forza di starle appiccicato ormai sta diventando noioso anche lui nel suo non fare niente.
Rose è nettamente migliorata, almeno in questo libro non l'ho trovata forzata ed odiosa, ed è riuscita anche a starmi simpatica in certi punti. Certo si comporta spesso come una bambina ma infondo ci sta in una 17enne, ed è anche vero che la lovestory con Dimitri sta prendendo la via della banalità ma gli posso perdonare anche questo per ora.
Mi dispiace per la morte di Mason, perché è fin troppo evidente che è morto solo per non dover separare Rose e Dimistri. Ed è anche triste che il giorno dopo praticamrnte lei baci Dimitri. Ok Mason non lo hai mai amato ma lo hai illuso, e non credo che Mason sarebbe tornato dentro la casa per proteggere chiunque altro di loro a parte Rose quindi magari un po' di lutto almeno per un mesetto potevi tenerlo.
Adrian è un personaggio interessante, vedremo come verrà sviluppato. Almeno lui dimostra che avere lo spirito non significa essere una palla al piede lagnosa come è Lissa.